stiamo tranquilli…

C’è un gigantesco buco nell’Universo

12 commenti

Su suggerimento di @Ander Elessedil

Più di 10 anni fa, analizzando la radiazione cosmica di fondo, gli astronomi rilevarono una enorme zona fredda a 3 miliardi di anni luce dalla Terra. La sua grandezza non è spiegabile dagli attuali modelli di sviluppo del Big Bang.

Cosa l’ha provocata?

Oggi un team di astronomi, dopo aver combinato le osservazioni dei telescopi Pan-STARRS e WISE, scopre che nella stessa regione dell’universo (meglio, in una regione dell’universo fra noi e la fonte della radiazione cosmica di fondo) si trova un gigantesco “buco” dove la concentrazione di materia è molto minore che nel resto del cosmo. Le possibilità che questo fatto sia una coincidenza sono minime (anche se non nulle).

Ora le domande a cui rispondere sono cosa abbia causato questo “vuoto” e, qualora sia un suo effetto, perché esso renda fredda la radiazione di fondo.

Immagine: “Galaxy history revealed by the Hubble Space Telescope (GOODS-ERS2)” by NASA, ESA, Licensed under Public Domain via Wikimedia Commons.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.