stiamo tranquilli…

Danimarca e Polonia non aiuteranno economicamente le aziende registrate in paradisi fiscali [EN]

0 commenti

La Danimarca e la Polonia non offriranno il bailout ad aziende registrate in paradisi fiscali. Altri Stati stanno ora dibattendo se adottare una simile politica, come, ad esempio, la Gran Bretagna.

Una dei settori che sfrutta maggiormente i paradisi fiscali è anche, ironicamente, uno dei più colpiti: le aziende che operano navi da crociera. Carnival Corporation, Royal Caribbean e Norwegian Cruise Line, ad esempio, sono registrate rispettivamente a Panama, in Liberia e alle Bermuda. Parte di queste aziende avevano provato ad ottenere aiuti finanziari dagli Stati Uniti, ma anche in questo caso i pacchetti di aiuto stipulavano la necessità che l’azienda fosse registrate negli USA.

 

Immagine da pixabay.

 


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.