stiamo tranquilli…

Elon Musk: non comprate le Tesla quando la produzione aumenta

0 commenti

Sandy Munro è un ingegnere esperto di qualità produttiva delle automobili, CEO di una società di consulenza specializzata nei “teardown report”, analisi in cui le vetture vengono scrupolosamente osservate e smontate per valutarne non solo la qualità costruttiva ma anche le scelte progettuali.

Nel 2018 Munro ebbe un picco di popolarità grazie ad un video molto polarizzante in cui analizzava una Tesla Model 3 criticandone aspramente alcune scelte ingegneristiche e paragonandone la qualità costruttiva a quella di una “Kia degli anni ’90”

Nel corso degli anni Munro ha continuato ad analizzare le Tesla registrando diversi miglioramenti per quanto riguarda l’ingegnerizzazione di alcune parti ma anche una qualità degli assemblaggi e delle verniciature inconsistente, con pessimi allineamenti e luci tra le lamiere.

Recentemente Munro ha intervistato direttamente Elon Musk per capire cosa rende la qualità costruttiva delle Tesla così altalenante

Nel lungo e dettagliato video Musk ammette l’esistenza dei vari problemi arrivando anche a sconsigliare l’acquisto delle auto durante i picchi di produzione

“It took us a while to kind of iron out the production process. Friends ask me: ‘When should I buy a Tesla?’ And I’m like: ‘Well, either buy it right at the beginning, or when the production reaches a steady state,’” Musk said in the interview. “But during that production ramp, it’s super hard to be in vertical climb mode and get everything right on the little details.”

Immagine di apertura via Wikimedia.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.