stiamo tranquilli…

Gli embrioni di gabbiani reagiscono ai richiami dei genitori

Gli embrioni di gabbiani reagiscono ai richiami dei genitori

0 commenti

A cura di @francisco quintay.

Una ricerca, riassunta da Notizie Scientifiche, avrebbe dimostrato che l’esposizione di embrioni di gabbiani a sollecitazioni sensoriali esterne determina non solo una reazione degli stessi, ma anche induce modifiche nei pulcini.

“(…) embrioni all’interno delle uova, appartenenti sia ad anfibi che rettili o persino agli insetti, possono ricevere informazioni sensoriali dall’esterno onde prepararsi alla realtà che dovranno a breve affrontare.
Secondo Jose Noguera e Alberto Velando, due ricercatori dell’Università di Vigo, i piccoli di gabbiani a zampe gialle non ancora nati riescono ad ascoltare, dall’interno delle uova, le grida di avvertimento dei genitori e reagiscono effettuando delle piccole vibrazioni.

Tuttavia l’ascoltare le grida di avvertimento dei genitori sembra portare anche a cambiamenti fisici e comportamentali dei pulcini una volta nati.”


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.