stiamo tranquilli…

Gratuità e prendersi cura

Gratuità e prendersi cura

0 commenti

A cura di @The Great Cat Massacre.

La gratuità tra dono e scambio. Cosa resta oggi della gratuità? Se lo chiede un articolo di Ugo Morelli pubblicato su Doppio Zero.

La gratuità non è facile né tantomeno agevole da mettere in pratica. Soprattutto difficile è la sua connessione con la gratitudine che suscita e che induce a ricambiare portando sulla scena lo scambio, che altererebbe la gratuità fino a deformarla in transazione interessata. Una distinzione in qualche modo definibile tra gratuità e scambio interessato è più difficile di quanto normalmente si pensi.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.