stiamo tranquilli…

I nemici del popolo e la speculazione a Roma

0 commenti

A cura di @NedCuttle21(Ulm)

Partendo da una recensione del dramma Un nemico del popolo, di Henrik Ibsen, Christian Raimo riflette su Internazionale sugli effetti sociali e politici prodotti dal boom di Airbnb e dalla speculazione edilizia nella città di Roma.

[…] il protagonista, il dottor Tomas Stockmann, un medico integerrimo e brillante, scopre che le acque della sua cittadina, sviluppatasi intorno a una florida stazione termale, sono contaminate da sostanze nocive. Per depurare le acque, bonificare le terme, occorrerà un monte di soldi e la chiusura temporanea delle terme. A osteggiarlo è il sindaco della città, Peter Stockmann, che è anche suo fratello: un uomo altrettanto intelligente ma con pochi scrupoli, che si è arricchito grazie al turismo delle terme, e che non ha nessuna intenzione di dar retta a Tomas né di lasciar divulgare il suo allarme…

 

Immagine da Pixabay


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.