stiamo tranquilli…

Il più grande fondo sovrano del mondo: «Compriamo BTp ma con rating junk cambia tutto»

0 commenti

Su suggerimento di @Giovanni.

Il Sole 24 Ore riporta le parole di Yngve Slyngstad, amministratore del fondo sovrano norvegese.

Siamo investitori di lungo termine nell’Italia dal momento in cui è nato il nostro fondo, e probabilmente lo saremo anche per le prossime generazioni. Non facciamo trading di breve termine e le crisi politiche non hanno effetto sul nostro portafoglio».

Immagine da Flickr.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.