stiamo tranquilli…

Il più grande tempio yazida [EN]

0 commenti

Gli yazidi sono una minoranza etnica in diversi paesi del Medio Oriente. A partire dalla tarda epoca ottomana, hanno subito persecuzioni organizzate da parte curda e ottomana (in particolare nell’area di Sinjar, particolarmente riottosa nei confronti del potere imperiale), e più recentemente a causa dell’auto-proclamatosi Califfato Islamico su una scala persino maggiore. L’origine della loro religione è molto incerta e composita:

This combining of various belief systems, known religiously as syncretism, was what part of what branded them as heretics among Muslims. While some Yazidi practices resemble those of Islam—refraining from eating pork, for example—many Yazidi practices appear to be unique in the region. Yazidi society is organized into a rigid religious caste system, and many Yazidis believe that the soul is reincarnated after death. While its exact origins are a matter of dispute, some scholars believe that Yazidism was formed when the Sufi leader Adi ibn Musafir settled in Kurdistan in the 12th century and founded a community that mixed elements of Islam with local pre-Islamic beliefs.

Con una comunità di 30,000-50,000 persone, gli yazidi sono anche la principale minoranza etnica in Armenia, un Paese di circa 3 milioni di abitanti.

Un articolo ed un video su RFE/RL parlano del più grande tempio yazida al mondo, costruito in Armenia, recentemente completato.

Immagine da Wikimedia.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.