stiamo tranquilli…

Il Veneto assume 50 preti per assistenza spirituale negli ospedali

Il Veneto assume 50 preti per assistenza spirituale negli ospedali

0 commenti

A cura di @G.Bon.

Cinque di loro sono inquadrati a tempo indeterminato con il contratto del comparto (infermieri e operatori sociosanitari, gli Oss), coprono 36 ore a settimana e percepiscono 25mila euro l’anno; gli altri dipendono da una convenzione stretta fra Regione e Diocesi, alle quali va il compenso pattuito, mentre i preti ricevono vitto e alloggio

In tutto, per il servizio di assistenza spirituale, Palazzo Balbi investe 657.288 euro l’anno.

Ne parla un articolo del Corriere del Veneto, che tocca anche il tema dell’aborto e delle altre religioni.

 

 


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.