stiamo tranquilli…

Il viaggio del gas. Il lato balcanico del metanodotto TAP

0 commenti

Su suggerimento di Yoghi

Jacopo Giliperto racconta cosa è il Tap dall’altra parte dell’Adriatico, lungo il percorso di cui il tratto pugliese è soltanto l’estrema propaggine.

Dal confine con la Grecia fino alle onde dell’Adriatico, seguo chilometro per chilometro tutto il percorso in Albania del metanodotto Tap, un viaggio nello spazio ma anche nel tempo, ieri e oggi. Ieri, 78 anni fa. Era l’ultima settimana del novembre 1940; sotto un’acqua che cadeva al rovescio i ragazzi della divisione Parma si infangavano fin sopra al ginocchio a Bilisht, sul confine tra l’Albania e la Grecia. I greci sparavano a mortaio addosso agli italiani.

Immagine: Genti77


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.