stiamo tranquilli…

Jugo-rock, la vita e l’amore al tempo della guerra

0 commenti

Su suggerimento di sadred

L’ “Osservatorio Balcani e Caucaso” pubblica una recensione di un romanzo di Arrigo Bernardi, che tramite la storia di un giovane croato amante del rock n’ roll, emigrato in Germania e poi travolto dalla guerra negli anni ’90, racconta come la “pop kultura” jugoslava abbia unito i giovani di quel Paese mentre forze tremende spingevano per metterli uno contro l’altro.

— Immagine da Wikimedia Commons


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.