stiamo tranquilli…

La bobbista russa Nadežda Sergeeva è risultata positiva a una sostanza dopante alle Olimpiadi di Pyeongchang

0 commenti

Il presidente della Federazione russa di bob Alexander Zubkov ha detto che domenica la bobbista Nadežda Sergeeva ha fallito un test antidoping alle Olimpiadi invernali di Pyeongchang 2018, risultando positiva a un farmaco per il cuore la cui assunzione è vietata.

The post La bobbista russa Nadežda Sergeeva è risultata positiva a una sostanza dopante alle Olimpiadi di Pyeongchang appeared first on Il Post.

Fonte: il Post Sport

Immagine da Wikimedia Commons.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.