stiamo tranquilli…

La Mostra di Venezia ha bisogno di un forte ripensamento

0 commenti

A cura di @NedCuttle21(Ulm).

In un articolo pubblicato su Internazionale, Francesco Boille critica l’ultima edizione della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.

Un film fatto con una regia da grande cinema che non andrà al cinema. Un paradosso per una pellicola vincitrice del Leone d’oro in una manifestazione chiamata Mostra internazionale d’arte cinematografica. Siamo all’ultimo ruggito del Leone? Presentare in concorso e poi premiare opere che in sala non si vedranno o quasi, è una scelta che se dovesse diventare definitiva potrebbe avere conseguenze gravi sul lungo termine, forse anche sul medio, con conseguenze che forse non sono state valutate bene. Conseguenze gravi ci sarebbero anche per la stessa Mostra. Perché spostarsi fino a Venezia e spendere soldi per assistere a delle anteprime televisive? In realtà, quella che qui si apre è una questione culturale di fondo, molto più importante di quanto non si creda.
Immagine da Wikimedia.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.