stiamo tranquilli…

La politica della felicità

0 commenti

La politiche più favorevoli al benessere della persona sono sostanzialmente le stesse che proponeva Einstein, cioè quelle associate alla socialdemocrazia. Adam Okulicz-Kozaryn, docente di scienze politiche della Rutgers university a Camden, nel New Jersey, ha osservato che “le società con governi di sinistra o progressisti (caratterizzate dalla presenza di un forte welfare state o stato sociale)” evidenziano i livelli più alti di soddisfazione. Mettendo a confronto i vari Paesi, più lo stato sociale è generoso e inclusivo, più alto è il livello di felicità.

In questo articolo apparso su Internazionale si analizza quanto sia essenziale per aumentare il grado di soddisfazione e benessere nei cittadini di un Paese adottare un certo tipo di politica.

 

Immagine da pixabay.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.