stiamo tranquilli…

L’abbandono dei campi dei padri fondatori

L’abbandono dei campi dei padri fondatori

0 commenti

A cura di @G. Bon.

A causa di effetti congiunti di subsidenza e innalzamento del mare il cuneo salino in Maryland sta risalendo molto la linea di costa. La presenza di sale nelle acque di falda rende pressochè sterili terreni che erano molto produttivi fino a pochi anni fa. A questo si aggiungono frequenti inondazioni marine che danneggiano gli strati più superficiali di suolo. Campi che furono coltivati dal 1600, nella baia di Chesapeake, ora stanno venendo abbandonati. Ne parlano questi articoli di NPR e the Atlantic.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.