stiamo tranquilli…

L’Ucraina verso l’abisso economico

L’Ucraina verso l’abisso economico

0 commenti

Bart M.J. Szewczyk su Foreign Policy parla delle prospettive dell’economia ucraina durante la guerra.

Un elemento spesso trascurato nel permettere all’Ucraina di prevalere nella sua lotta contro la Russia: mantenere la sua economia di guerra in funzione. Anche se decine di migliaia di ucraini stanno combattendo sul fronte e milioni di persone sono state costrette a fuggire, il paese ha ancora bisogno di sostenere circa 38 milioni di cittadini con cibo e lavoro, mantenere le sue infrastrutture e finanziare i servizi pubblici. Un’economia funzionante è essenziale per il morale e lo slancio del fronte.

Szewzcyk conclude illustrando i prossimi passi: se prima della guerra il supporto occidentale all’Ucraina era di tipo «tecnico» (principalmente aiuti per arginare la corruzione dilagante), ora deve essere di vasta scala e principalmente finanziario.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.