stiamo tranquilli…

Microfluidica superconduttiva a Tunguska

0 commenti

Andrea e Marco, disorganizzati come mai prima d’ora, ci raccontano una nuova teoria sul meteorite di Tunguska, che nel 1908 sconvolse un’area immensa in Siberia: forse l’oggetto è rimbalzato sulla nostra atmosfera?

Luca itervista poi Alfredo Ongaro, Post-Doc presso l’Istituto di Scienze Fotoniche di Barcellona, per parlararci di microfluidica e le sue applicazioni, in particolare di Organ on a chip, ossia l’emulazione di funzionalità di cellule dei nostri organi all’interno di sistemi miniaturizzati, impiegabili anche a fini diagnostici.

Infine Andrea e Marco commentano la recente notizia di un superconduttore a temperatura ambiente… ma a pressione non proprio semplicissima da ottenere!

La nuova puntata di Scientificast è su Spreaker

 


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.