stiamo tranquilli…

Misurare la terra con la relatività

0 commenti

A cura di @NedCuttle21(Ulm).

Un articolo pubblicato su Motherboard parla della geodesia relativistica, una disciplina che si occupa di misurare la forma della Terra attraverso orologi atomici. La geodesia relativistica sfrutta infatti una delle conseguenze della relatività generale: quanto più ci si allontana da un campo gravitazionale, tanto più rapidamente scorre il tempo.

Cosa serve per misurare com’è fatta la Terra? Un buon orologio. Per la precisione un orologio atomico ottico “portatile” grande come un container e la volontà di superare una serie notevole di sfighe.

Se vi state chiedendo se non si fa prima con un metro, la risposta è che ci sono numerosi luoghi in cui è difficile, se non impossibile, misurare l’altitudine. I satelliti possono fare cose del genere, ma su aree di vari chilometri quadrati.

Immagine da pixabay.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.