stiamo tranquilli…

Quegli studenti che si rasano protestando contro la leva

Quegli studenti che si rasano protestando contro la leva

0 commenti

A cura di @Ippolito stefanoforo.

Giorgia Pacino, su la Repubblica, parla della protesta degli studenti contrari alla leva. I dimostranti hanno scelto di rasarsi i capelli:

“Signor no, signore!”. La risposta è secca e, se non bastassero le parole, a mostrare la contrarietà degli studenti al progetto di legge per la reintroduzione dell’obbligo di leva ci pensa la singolare protesta messa in scena oggi pomeriggio davanti alla sede del Consiglio regionale del Veneto.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.