stiamo tranquilli…

Siria, viaggio al termine della guerra

0 commenti

Su suggerimento di @Crescenzo

Giorgio Fornoni riporta sul Fatto Quotidiano il punto di vista sul conflitto siriano di alcuni religiosi cristiani nel paese.

Nel santuario di San Paolo, là dove l’apostolo ebbe la sua conversione, raccolgo la prima sconcertante testimonianza. “Ci sono tante cose da chiarire su questa guerra”, mi dice fra Raimondo, che ha vissuto fin dall’inizio il dramma di questo paese. “La prima è che non è stata una guerra civile, né di religione.

Immagine da Wikimedia.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.