stiamo tranquilli…

Sistema solare: Giugno 2018

0 commenti

A cura di @Werner58.

#PROSSIME MISSIONI:
Sono in partenza

  • La Parker Solar Probe, ex Solar Probe Plus, diretta verso un flyby del Sole a circa 6 milioni di chilometri nel 2024 (lancio: 4 agosto)
  • La sonda multipla BepiColombo verso Mercurio, una collaborazione ESA/JAXA. (lancio: in ottobre)
  • Sempre intorno a ottobre, il lander lunare indiano Chandrayaan 2 (GSLV-F10), dotato di mini-rover.
  • Il lander cinese Chang’è 4, verso la faccia nascosta della luna (entro la fine dell’anno). Il satellite ripetitore Queqiao attraverso il quale comunicherà con Pechino è già in posizione intorno al punto L2 Terra-Luna.

Brutte notizie: il lancio del grande telescopio a infrarossi JWST è stato rimandato ancora una volta, slittando al 2021.

#SPAZIO CISLUNARE:

SpaceX ha lanciato l’ultimo Falcon 9 block 4 (a perdere) verso la Stazione Spaziale, con una capsula Dragon; la missione CRS-15 trasporta 27 quintali di carico vario. Sia il primo stadio del vettore che la capsula sono stati usati in precedenza (per le missioni TESS e CRS-9, rispettivamente).

Parecchie attività cinesi in corso:

Nel frattempo, la NASA prevede di prolungare la missione del Lunar Reconnaissance Orbiter, che continuerà a mappare la Luna per molti anni.

#MARTE:
Una violenta tempesta di sabbia su scala planetaria mette in forse la sopravvivenza del MER-B Opportunity, che resiste su Marte dal 2004.

Il più recente Curiosity, alimentato da una batteria nucleare, invece non ne risente particolarmente. Nel mese di giugno sono stati pubblicati alcuni risultati di precedenti analisi; desta particolare interessa la presenza di metano e molecole organiche.

#ASTEROIDI:
In prossimità dell’orbita terrestre, oltre all’inizio delle operazioni per Hayabusa 2 (che ha recentemente raggiunto l’asteroide Ryugu), OSIRIS-Rex ha completato la seconda correzione di rotta, preparandosi al rendezvous con l’asteroide Bennu a dicembre.

Già da tempo in orbita intorno al maggiore degli asteroidi, Cerere, la sonda Dawn ha ridotto il suo periastro, entrando in un’orbita ellittica che si avvicina a 50 chilometri dalla superficie. Ci si aspetta che la sonda possa mantenerla per meno di un anno, a causa dell’elevato consumo di propellente per i getti d’assetto.

#OLTRE
La missione Juno su Giove è stata estesa fino al 2022.

New Horizons è stata riattivata con successo, e la NASA sta iniziando la preparazione per il flyby dell’oggetto di Kuiper 2014 MU69, recentemente denominato “Ultima Thule”.

Immagine da Flickr.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.