stiamo tranquilli…

Perché Anna Frank è la più famosa vittima dell’Olocausto?

di NedCuttle21(Ulm) • 15 Nov 2018 • 0 commenti 1

A cura di @NedCuttle21(Ulm).

A cosa è dovuto il clamoroso successo del Diario di Anna Frank e perché invece i manoscritti dell’ebreo polacco Zalmen Gradowski, drammatica testimonianza di quel che succedeva nel campo di concentramento di Auschwitz, non hanno ottenuto una medesima risonanza internazionale? 

Cultura, Feat

La storia del pogrom di Kielce

La storia del pogrom di Kielce

di pendolare • 13 Lug 2018 • 0 commenti 9

A cura di @Pendolare.

Wikiradio, programma di Rai Radio 3, racconta la storia del pogrom di Kielce

Nell’immediato dopoguerra, in Polonia, si verificò la paradossale convergenza di due atteggiamenti: da una parte la posizione del governo comunista, che ricalcò la linea sovietica di non valorizzare la specificità ebraica del genocidio; dall’altra, la convinzione radicata all’interno della popolazione, secondo cui gli ebrei erano degli estranei e dei nemici della nazione polacca.

 

Cultura, Feat