stiamo tranquilli…

Buchi neri con l’emicrania

0 commenti

La puntata 304 è da brividi e potrebbe farvi venire mal di testa!

Parliamo di buchi neri “vicinissimi”, emicrania, vernici rinfrescanti e igloo che vi tengono al caldo!

In questa puntata Giuliana e Andrea vi parlano della recentissima scoperta di un buco nero, annunciata in un articolo su “Astronomy & Astrophysics”. Si tratta di una scoperta eccezionale, non solo perché si trova a “soli” 1000 anni luce da noi, ma anche perché la sua presenza non è stata rivelata grazie all’emissione di radiazione, come per quasi tutti i buchi neri che conosciamo.

In occasione della XII Giornata Nazionale del Mal di Testa, Ilaria intervista la dottoressa Maria Gabriella Poeta, dirigente medico presso il dipartimento di Neurofisiopatologia dell’Ospedale Galliera di Genova. Chi soffre di emicrania sa quanto questo disturbo possa essere invalidante e quanto limiti la vita di tutti i giorni. La dottoressa Poeta ci spiega come l’emicrania possa essere definito un disturbo prevalentemente “di genere” e quali siano i comportamenti che ci possono aiutare a prevenirne un attacco.


Infine vi parliamo di una nuova invenzione: vernici rinfrescanti! Tra le fantasiose ipotesi su come queste vernici possano svoltare le nostre vite, ci vengono in mente gli igloo e sfatiamo il paradosso su come una costruzione di ghiaccio possa effettivamente creare un ambiente molto più caldo rispetto all’esterno.

La nuova puntata di Scientificast è su Spreaker

 


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.