stiamo tranquilli…

Graffiti cancellati al 5Pointz, proprietario dovrà risarcire 6,7 milioni di dollari ai writer

0 commenti

Su suggerimento di @NS3.

È costata decisamente cara la ritinteggiatura del suo edificio a Jerry Wolkoff, proprietario del complesso 5Pointz, un gigantesco magazzino di cinque piani che occupa quasi un intero isolato di Long Island City, a New York. Il giudice federale Frederic Block lo ha infatti condannato a risarcire la bellezza di 6,75 milioni di dollari per aver cancellato, con quella mano di bianco, i graffiti di 21 graffitari tra i più celebrati della scena underground newyorkese.

Ne parla un articolo di Repubblica.

 

Immagine di Forsaken Fotos via Flickr.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.