stiamo tranquilli…

Il fact-checking del back-fire effect del fact-checking

Il fact-checking del back-fire effect del fact-checking

0 commenti

A cura di @francisco quintay.

Il responsabile della ricerca di Full Fact, Amy Sippitt, analizza in modo approfondito se il cosiddetto “back-fire effect” esiste realmente e cosa significa per i fact-checker.

Qui una sintesi dei risultati

Potresti aver sentito parlare di qualcosa chiamato “back-fire effect” – l’idea che, quando un’affermazione si allinea con le convinzioni ideologiche di qualcuno, dire loro che è sbagliata in realtà farà loro credere ad essa ancora di più.

Questo presunto effetto è importante per i factchecker, perché spesso da ciò si deduca che i fact-check sono inefficaci o addirittura controproducenti …

Abbiamo deciso di dare un’occhiata dettagliata alle prove. La nostra nuova analisi, pubblicata oggi, rileva che il “back-fire effect” è in effetti raro, non la norma – e suggerisce che il fact-checking aiuta a informare le persone.”


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.