stiamo tranquilli…

Il fallimento di Assembly Data System, azienda simbolo del jobs act

Il fallimento di Assembly Data System, azienda simbolo del jobs act

0 commenti

A cura di @cocomeraio.

Luca Rinaldi su Linkiesta ricostruisce la parabola della Assembly Data System (ADS) di Pomezia in due anni passata da azienda che si espande grazie al jobs act al fallimento.

«Cinquecento assunzioni», grazie alla misura appena introdotta, diceva nel 2016 l’allora presidente del Consiglio Matteo Renzi  davanti alle telecamere di Porta a Porta.«L’auspicio è che realtà del genere continuino a crescere», perché, concludeva «l’Italia è questa roba qua» e cioè un’azienda di alto valore tecnologico che assume. Trenta mesi più tardi la storia è andata diversamente e Ads è oggi una realtà fallita con quote sociali finite sotto sequestro dal tribunale di Firenze, lavoratori che chiedono gli arretrati e che hanno visto nell’ultimo anno gli stipendi versati a singhiozzo.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.