stiamo tranquilli…

Il mistero dei fondi svizzeri di Alternativa per la Germania e Alice Weidel

0 commenti

Su suggerimento di @JJJ e @Quantus.

The Submarine racconta il caso dei flussi di denaro dalla Svizzera ad Alternativa per la Germania, un giro di denaro sospetto che coinvolgerebbe anche Alice Weidel, leader del movimento di cui Francesca Vargiu racconta su Kater le contraddizioni tra vita privata e militanza in un partito di estrema destra.

È una millennial che ha studiato economia e ha un dottorato in sviluppo internazionale, con una tesi sul sistema pensionistico in Cina, dove ha vissuto sei anni durante gli studi. La sua è una famiglia arcobaleno e multietnica: la compagna in unione civile Sarah Bossard è una produttrice cinematografica svizzera nata in Sri Lanka, che ha lavorato anche in importanti produzioni tedesche, tra cui il famosissimo Tatort. Insieme crescono due figli di etnia mista, che vivono con Bossard in Svizzera, mentre Weidel vive a Berlino da quando è co-presidente del gruppo parlamentare AfD e co-leader dell’opposizione nel Bundestag (settembre 2017).

Immagine da Wikimedia.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.