stiamo tranquilli…

La vera difesa delle attività strategiche

0 commenti

Un articolo di Affari Internazionali riflette sul rischio di scalate per le aziende strategiche italiane.

Non sono le uniche società coinvolte in questo crollo, ma sono quelle che garantiscono la sovranità tecnologica e industriale italiana nel campo più importante per ogni Paese: la capacità di garantire la propria difesa e sicurezza in termini sia di deterrenza sia di intervento. Mantenere queste capacità strategiche significa assicurarsi non solo il presente, ma, soprattutto, il futuro. Da questo punto di vista bisognerebbe ringraziare tutti coloro che hanno voluto o consentito all’allora Finmeccanica, oggi Leonardo, di concentrarsi sulle attuali attività, cedendo energia e trasporti ed evitando di impegnarsi troppo nei velivoli civili: se non si fosse verificato, oggi avrebbe rischiato di trovarsi sull’orlo del baratro come sta succedendo con i due grandi gruppi mondiali Boeing e Airbus.

Immagine da Wikimedia.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.