stiamo tranquilli…

WeWork e non solo. La caduta degli unicorni: in Borsa a prezzi di saldo

0 commenti

Un articolo del Foglio parte dal flop dell’esordio in borsa di WeWork, una start up detenuta da uno dei più importanti fondi d’investimento globali (SoftBank), per spiegare i dubbi sulle formidabili ascese delle start up cosiddette unicorno. Come spiega il Sole 24 Ore, si tratta di società che “nascono per un’intuizione digitale e crescono in fretta grazie ai capitali di qualche investitore”. Secondo Business Insider c’è anche il timore che le difficoltà di SoftBank possano innescare una crisi simile a quella del 2008.

Immagine da Needpix.

 


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.