stiamo tranquilli…

L’emergenza-coronavirus-18-21-febbraio-2021

0 commenti

Sul sito della protezione civile si può vedere una mappa della situazione in Italia (qui c’è la versione per dispositivi mobili). Su VirusConV si possono trovare i dati per la situazione mondiale. Il sito del Sole 24 ore fornisce dati e mappe aggiornate e qui potete trovare infografiche aggiornate sulla base dei dati del Ministero della Salute. Qui la situazione della copertura vaccinale.

Qui trovate la pagina ufficiale di AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) con tutte le ultime novità sugli studi condotti in Italia. Qui trovate gli aggiornamenti settimanali dell’ISS (Istituto Superiore di Sanità)
Se ci sono articoli che vorreste vedere nel prossimo post segnalateli qui.
Manteniamo leggibili i post sulla pandemia.
Facciamo uno sforzo contenendo gli OT e le risse: leggere le discussioni centrate sull’argomento è utile a tutti

Gli accordi di diversi Paesi per produrre vaccini Pfizer e Moderna [IT, EN, FR]

di Lighthouse of Optimism

Diversi Paesi europei hanno preso accordi per produrre i vaccini di Pfizer/Biontech e Moderna, considerati i migliori prodotti attualmente sul mercato, anche per quanto riguarda l’efficacia con le varianti attualmente più temute. Ce ne parla Il Foglio.

Nel caso della Francia, ad esempio, sono stati raggiunti accordi per produrre su licenza il vaccino di Moderna a marzo e quello di Pfizer/Biontech ad aprile. C’è già anche un accordo per la produzione del vaccino Curevac, attualmente in attesa di essere approvato in Europa. Per ulteriori dettagli sul caso francese è possibile leggere France24 (in inglese) e fraceinfo/Radio France (in francese).

 

Tanzania ed altri Paesi rifiutano il vaccino [EN-IT]

di Lighthouse of Optimism

Un articolo su The Lancet esamina il caso della Tanzania, Paese africano che ha abbracciato le teorie no-vax e sta rifiutando il vaccino. La Tanzania non è il solo Paese a non aver aderito al progetto COVAX, il progetto dell’OMS per rendere accessibile il vaccino anche ai Paesi poveri. Fra i Paesi africani assenti si contano anche Burundi, Eritrea, e Madagascar.

Il ministro della sanità della Tanzania ha detto che il suo Paese non è interessato a ricevere il vaccino.

Sull’argomento è possibile leggere anche un articolo del Corriere della Sera.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.