stiamo tranquilli…

L’invisibilità, vista da vicino [EN]

0 commenti

a cura di werner58

Uno dei segreti meglio custoditi dall’aviazione americana è la tecnica di costruzione dei suoi aerei stealth. I principi generali sono però noti: la soppressione del ritorno radar dipende in primo luogo da un attento disegno della sagoma dell’aereo, che viene quindi rivestito di materiale radar-assorbente (RAM) per completare l’effetto.

Sfortunatamente, le proprietà meccaniche del RAM sono spesso pessime: le coperture risultano molto fragili, e il mantenimento dell’efficacia stealth dipende da un meticoloso e costosissimo lavoro di manutenzione continua.

Tyler Rogoway, in un suo articolo per The Drive, discute dettagliatamente di questa tecnologia partendo da delle immagini molto particolari: quelle di un F-22 Raptor utilizzato per l’addestramento dei nuovi piloti, ruolo in cui l’invisibilità radar non è importante, e che dunque cade letteralmente a pezzi.

 

— Foto da Flickr


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.