stiamo tranquilli…

Miles et agricola. Garibaldi a Caprera

0 commenti

Alessia Pirola racconta su Parentesi storiche del ritiro di Giuseppe Garibaldi, nei suoi ultimi anni, nell’isola di Caprera, dove si dedicò agli ozi e ai piaceri dell’agricoltura.

La “vocazione” al mestiere di agricoltore che animò Garibaldi in diverse fasi della sua vita, tanto da fargli scegliere come terzo nome di guerra quello di Giuseppe Pane, è interessante non solo per la ricostruzione di alcuni tratti della personalità del grande generale ma anche in più complesso e articolato dibattito sull’agricoltura, in particolare quella sarda, maturato dalla seconda metà dell’Ottocento negli ambienti intellettuali e accademici.

 

Immagine da Wikimedia Commons


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.