stiamo tranquilli…

Mortalità più elevata quando i chirurghi operano nel giorno del loro compleanno

0 commenti

Quotidiano Sanità riporta la notizia della pubblicazione sul British Medical Journal  di uno studio che ha preso in esame la mortalità postoperatoria negli USA  di pazienti operati il giorno del compleanno del chirurgo rispetto alla mortalità di pazienti operati in altre giornate.

La mortalità risulta aumentata.

“I chirurghi sono esseri umani, quindi possono essere distratti per molti motivi diversi… Una migliore comprensione dei fattori che influiscono sulle prestazioni dei chirurghi è importante per assicurare che tutti i pazienti ricevano cure di alta qualità a prescindere da quando si ammalano.

Già altri studi hanno mostrato esiti infausti durante i weekend, a Natale e nel giorno del Ringraziamento”, aggiunge lo studioso. “Ma è possibile che in questi giorni speciali possano sussistere differenze nei pazienti che si presentano o nel numero di membri del personale in servizio. Il nostro studio ha cercato di isolare l’impatto dei chirurghi”.

 

Immagine da Pixy

 


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.