stiamo tranquilli…

Novità sul caso Assange; dati di posizione e indagini; siti per adulti e UK; e altro

0 commenti

Lo strumento per “spiare” i nostri dispositivi smart
Ricercatori di Princeton hanno rilasciato uno strumento per monitorare la vita segreta dei nostri dispositivi smart – avete presente il frigo, la bilancia, la tazza, l’aspirapolvere connessi a internet? Ovvero, il frigo connesso al Wi-Fi che ti fa vedere sulla app dello smartphone i cibi contenuti al suo interno, ti mostra le ricette, e finanche lancia musica in streaming; oppure la tazza collegata alla app del telefono con cui regolare da remoto (ma perché!?) la temperatura. L’internet of shit, per fare una citazione dotta.

Continua a leggere su Guerre di rete, la newsletter di Carola Frediani.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.