stiamo tranquilli…

Pensioni, Boeri: con quota 100 debito cresce di 100 miliardi

Pensioni, Boeri: con quota 100 debito cresce di 100 miliardi

0 commenti

A cura di @amicomiooo.

Il Sole 24 Ore riporta le preoccupazioni di Tito Boeri per i piani del governo Conte in materia di pensioni.

Introdurre nel sistema previdenziale la quota 100 con un minimo di 62 anni di età e 38 di contributi insieme allo stop all’indicizzazione alla speranza di vita per i requisiti contributivi nella pensione anticipata porta a un «incremento del debito pensionistico destinato a gravare sulle generazioni future nell’ordine di 100 miliardi». Tanto che «il sistema previdenziale è a rischio». Lo ha detto il presidente dell’Inps, Tito Boeri in una audizione alla Commissione Lavoro della Camera.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.