stiamo tranquilli…

Pietà, basta con l’ironia

0 commenti

Su suggerimento di @cucchiara LSD.

Enrico Pitzianti parla su l’Indiscreto del ruolo dell’ironia nel mondo contemporaneo.

In questa ricerca spasmodica di attenzioni, i contenuti che produciamo (e anche quelli che decidiamo di condividere) sui social network sono principalmente di tre tipi: ironici, sdolcinati o astiosi. Su internet si ride, si piange o si litiga. Perché sono queste le tre leve, (ci sarebbe anche quella dell’erotismo che però è proibita sui social) su cui puntare per stimolare l’istintività altrui, che garantisce attenzioni, dibattito attivo e quindi un minimo di emozioni, di like, di cuoricini, di reaction di qualche tipo.

Immagine da Wikimedia.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.