stiamo tranquilli…

“Scusa Benito”: il gesto del cameriere di Rimini che serve le persone di colore

“Scusa Benito”: il gesto del cameriere di Rimini che serve le persone di colore

0 commenti

Una tavolata di 15 persone nella pizzeria La Tana Marina a Rimini per festeggiare una bambina di due anni. Ma il cameriere fa il braccio teso, si gira verso il quadro di Mussolini presente nel locale e chiede “scusa” perché deve servire dei neri.

Continua a leggere su Next Quotidiano.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.