stiamo tranquilli…

Scusate, ma a questo punto non è meglio fare Di Maio segretario del Pd?

Scusate, ma a questo punto non è meglio fare Di Maio segretario del Pd?

0 commenti

Francesco Cundari su Linkiesta critica la posizione del PD sull’attuale linea di governo, a suo avviso eccessivamente appiattita sulle posizioni del Movimento 5 Stelle

Per una volta, Di Maio dice la pura verità. Sono tutti d’accordo. Infatti non c’è una sola delle questioni al centro dell’iniziativa di governo su cui il Pd abbia preso una posizione autonoma. Trattandosi non di chiacchiere, ma delle scelte fondamentali su economia, giustizia, sicurezza e riforme istituzionali, a questo punto, le cose sono due: o il Pd dimostra di avercele, delle posizioni autonome, oppure tanto vale eleggere Di Maio segretario del Pd.
Dal momento in cui Di Maio è già oggi l’unico a fare politica, e di conseguenza anche a decidere la linea dei democratici, non si capisce a cosa dovrebbe servire un altro segretario del Pd.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.