stiamo tranquilli…

“Siamo tutte molto arrabbiate, per il Pd parità di genere solo sulla carta”

“Siamo tutte molto arrabbiate, per il Pd parità di genere solo sulla carta”

di Tusaichi • 15 Feb 2021 • 0 commenti 4

Fanpage ha inervistato Laura Boldrini sulla preponderanza maschile nella composizione del nuovo governo, che diventa assente guardando ai ministri espressi dal Partito Democratico di cui fa parte:

Alla base c’è che questo partito non ha ancora capito l’importanza della parità di genere, e nonostante quello che scrive nei documenti, nelle scelte non considera prioritario questo punto.

 

Feat, Italia

Il paese dei trasformismi

Il paese dei trasformismi

di tusaichi • 13 Set 2019 • 0 commenti 0

A cura di @tusaichi.

Galli della Loggia in questo editoriale critica la scelta del Partito Democratico di inaugurare una nuova stagione con l’alleanza con i 5S, facendo alcune considerazioni sul trasformismo della politica italiana a suo avviso colpevole di aver condannato il paese all’immobilismo. 

Feat, Italia

Rivalutare Bersani?

Rivalutare Bersani?

di ex cocomeraio • 13 Set 2019 • 0 commenti 8

A cura di @cocomeraio.

La nascita del governo basato su un’alleanza PD – M5S ha riacceso i riflettori su chi tentò per primo questo esperimento, Pierluigi Bersani. 

Feat, Politica

Impossible is nothing

Impossible is nothing

di Arthur Morgan • 29 Ago 2019 • 0 commenti 2

A cura di @Arthur Morgan.

Il livello di cinismo e di esasperazione dello scontro ha fatto sì che oggi tutti siano pronti a fare qualsiasi cosa, ma davvero qualsiasi cosa, pur di vincere o pur di non perdere, consapevoli che in una guerra tra bande non si può arretrare e che gli ultras di ogni fazione sono ciechi a ogni ragionamento.

 

Feat, Politica

Piacere Matteo

Piacere Matteo

di Anonimo • 14 Ago 2019 • 0 commenti 4

Da segnalazione anonima:

Massimo Mantellini in un post sul suo blog, sollecitato da un messaggio dello stesso Matteo Renzi, esplicita le ragioni che l’hanno portato dall’essere un grande sostenitore di Renzi a durissime critiche:

 

Feat, Politica