stiamo tranquilli…

Settimana corta a paga piena, l’Islanda brinda al successo

Settimana corta a paga piena, l’Islanda brinda al successo

0 commenti

Il Sole24Ore riporta la notizia dei risultati ottenuti in Islanda in esperimenti di riduzione delle ore di lavoro settimanale.

I risultati dei trial, resi noti dal think tank britannico Autonomy e dall’islandese Associazione per la democrazia sostenibile, hanno rivelato un «sostanziale miglioramento» della qualità della vita dei lavoratori, dallo stress percepito alla salute al work-life balance, il bilanciamento tra lavoro e vita privata. E fin qui nulla di sorprendente (se non, forse, il fatto che non si è verificato un incremento eccessivo delle ore di straordinario). Il dato più interessante è però il fatto che produttività e fornitura di servizi siano risultati invariati se non migliorati un po’ in tutti i settori monitorati.

 


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.