stiamo tranquilli…

Sistema solare: gennaio 2019

0 commenti

A cura di @MostroDeiBiscotti.

# Terra
– La NASA ha annullato la visita del direttore generale di Roscosmos; Ars Technica e formiche.net riflettono sul deterioramento del rapporto fra le due agenzie;

– in un documento [pdf] che accompagna l’approvazione del budget della NASA per il 2019, la Camera ha segnalato che ulteriori incrementi di spesa per il JWST potrebbero portare alla cancellazione del progetto;

malfunzionamento per la Wide Field Camera 3 di Hubble poi risolto resettando il sistema di telemetria;

– primi risultati scientifici per TESS, il telescopio spaziale dedicato alla ricerca di esopianeti; allo studio un prolungamento della missione;

– un articolo della Planetary Society elenca le prossime missioni della CNSA mentre il Guardian si interroga sulle ambizioni spaziali cinesi;

– lunga Marcia 5, il lanciatore pesante cinese, potrebbe riprendere a volare in luglio;

– è terminato con successo il test di qualifica del motore a propellente solido P120C destinato all’impiego su Vega C e Ariane 6; il CEO di Arianespace ha di nuovo lamentato la mancanza di un numero sufficiente di commissioni governative per Ariane 6;

– SpaceX ha completato la campagna di otto lanci per rinnovare la costellazione di satelliti Iridium NEXT; NASA spaceflight.com ha intervistato il CEO di Iridium, Matt Desch;

static fire per il Falcon 9 che porterà in orbita la capsula Crew Dragon: il lancio è previsto non prima del 23 febbraio; Verge Science ha intervistato gli astronauti che si stanno addestrando per volare con SpaceX;

– il secondo lancio del Falcon Heavy è previsto per marzo;

– proseguono i lavori sullo StarShip Hopper, fra molti interrogativi (via werner58) e qualche imprevisto; Popular Mechanics ha intervistato Elon Musk riguardo al progetto;

– SpaceX ha licenziato il 10% dei suoi dipendenti;

– nuovo lancio suborbitale per il New Shepard di Blue Origin; il primo volo con equipaggio dovrebbe tenersi entro dicembre;

– secondo Richard Branson i voli commerciali di Virgin Galactic a bordo della SpaceShipTwo potrebbero cominciare verso la metà del 2019;

– Stratolaunch ha abbandonato lo sviluppo della sua flotta di lanciatori;

– un editoriale di The Space Review riflette sulla debolezza del cosiddetto “new space”.

# Luna
– A inizio gennaio la sonda cinese Chang’e 4 è atterrata per la prima volta nella storia sul lato nascosto Luna all’interno del cratere Von Karman (via werner58); pochi giorni dopo il rover Yutu 2 è sbarcato e ha cominciato a esplorare i dintorni; superata la lunga notte lunare, lander e rover sono usciti dallo sleep mode verso la fine del mese per riprendere l’attività scientifica.

# Asteroidi
– OSIRIS-REx è entrato in orbita intorno all’asteroide Bennu: un articolo di Planetary Society descrive le operazioni in corso;

– il primo touchdown di Hayabusa2 sull’asteroide Ryugu è previsto per la seconda metà di febbraio; media inaf ha intervistato Stefania Soldini, responsabile del disegno di traiettoria e del piano delle operazioni di Hayabusa2.

# Marte
– Sono in corso quelli che potrebbero essere gli ultimi tentativi di contattare  Opportunity;

– prima di spostarsi dal Vera Rubin Ridge, Curiosity ha realizzato un nuovo selfie;

– InSight, la sonda NASA destinata a studiare i terremoti marziani, è operativa;

– il Trace Gas Orbiter di ESA non sta trovando alcuna traccia di gas metano nell’atmosfera del pianeta.

# Sistema solare esterno
– Juno è a metà della sua missione intorno a Giove;

– New Horizons ha raggiunto Ultima Thule, il più lontano corpo celeste mai sorvolato da una sonda planetaria; le foto e dati raccolti dalla sonda continueranno ad arrivare sulla Terra anche nei prossimi mesi;

– Voyager 1 e 2 si trovano rispettivamente a 145 e 120 UA dalla Terra.

# Extra
– una raccolta di documenti storici a tema aerospaziale;

– il New York Magazine ha raccontato di quando Donald Trump offrì fondi illimitati al direttore della NASA per portare un uomo su Marte entro la scadenza del suo primo mandato;

– il Tascabile visita i cacciatori di pianeti che hanno scoperto TRAPPIST-1 (via Cosette);

– un lungo articolo dedicato alla ricerca del nono pianeta del sistema solare.

Immagine da Flickr – SpaceX.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.