stiamo tranquilli…

Storie di riders e altri lavoratori essenziali

di NedCuttle21(Ulm) • 8 Giu 2020 • 0 commenti 1

“Essenziale” significa indispensabile. Essenziali sono le badanti o le persone che si prendono cura di anziani o persone disabili, nelle case e nelle strutture; i e le braccianti e tutti coloro che riforniscono gli scaffali dei supermercati; cassieri e cassiere e dipendenti che ne permettono l’apertura al pubblico e la gestione; lavoratori e lavoratrici di imprese di pulizie; rider e fattorini che portano cibo o merce a domicilio; coloro che smistano quella merce.

 

Economia, Feat

Le stazioni si stanno trasformando in fortezze contro i poveri

di Baboz • 31 Ott 2017 • 0 commenti 7

Su suggerimento di @Baboz.

In un articolo per Internazionale, il blogger Wolf Bukovski scrive dello stato delle stazioni italiane, interessate da crescenti misure di chiusura nei confronti di chi non possiede un titolo di viaggio:

Il progetto è in perfetta continuità ideologica con il decreto Minniti, e ne condivide l’obiettivo di espellere le persone marginali dai luoghi della vita cittadina.

 

Feat, Italia

Strage di Bologna, le carte segrete sui palestinesi

di MBfacundo • 4 Ago 2017 • 0 commenti 1

A cura di @MBfacundo.

In occasione della commemorazione per la Strage di Bologna, Marco Chiocci, direttore de Il Tempo, lancia in questo suo editoriale pesanti accuse contro i servizi italiani per aver coperto i reali mandanti della strage: il gruppo terrorista palestinese di estrema sinistra del Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina, che voleva punire l’Italia dopo la rottura del “Lodo Moro”, il patto segreto tra Italiana e palestinesi per il libero passaggio di armi e uomini in cambio di immunità dagli attentati:

È giusto continuare a nascondere ai cittadini quanto accadde nel nostro paese nell’estate del 1980?

 

Feat, Italia

Gli scontri a Bologna all’interno dell’università

di - • 13 Feb 2017 • 0 commenti 3

Su suggerimento anonimo

Giovedì 9 febbraio a Bologna un collettivo studentesco (CUA) ha occupato la biblioteca della Facoltà di Lettere dopo che l’Università l’aveva temporaneamente chiusa in risposta alla rimozione coatta da parte del CUA dei tornelli recentemente installati per controllare gli accessi. 

Feat, Italia