stiamo tranquilli…

Una rapina in banca a Beirut

Una rapina in banca a Beirut

0 commenti

Fady Noun su AsiaNews racconta un una rocambolesca rapina in Libano e di come sia diventata un simbolo di protesta politica.

Sally Hafiz ha fatto irruzione in una filiale della Blom Bank con una pistola giocattolo e prelevato dal conto della famiglia 13mila dei 20mila euro depositati. Fingendosi incinta è riuscita a sfuggire alla polizia. Il denaro necessario per pagare le cure mediche alla sorella malata di tumore. Dal suo rifugio accusa: «Siamo il Paese delle mafie».


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.