stiamo tranquilli…

Verso la foce

0 commenti

Nel 1988 Gianni Celati contribuì col fotografo Luigi Ghirri a realizzare un documentario per Rai 3, intitolato Verso la foce, in cui lo scrittore raccontava la propria esperienza di un viaggio d’esplorazione dal medio corso del Po sino al delta.

In “Strada provinciale delle anime” Gianni Celati percorre il Delta del Po, verso la foce del fiume, a bordo di una corriera azzurra, insieme ad amici e parenti. Li segue, in auto, l’amico e fotografo Luigi Ghirri. Dal viaggio di Celati&co è nato un documentario poetico e commovente, che qui si può visionare per intero, sulle storie di terra e acqua, fra Emilia Romagna e Veneto, dove il Po abbraccia il mare.

L’autore non era nuovo a queste esperienze, che raccontò in romanzi come Verso la foce e Strada provinciale delle anime. Del rapporto dei due artisti con il paesaggio fluviale del Po parlano Tino Montarro sul sito del Touring Club Italiano e Chiara Paterna su Pangea.

Luigi Ghirri invece è un grande fotografo italiano, che è possibile conoscere attraverso il suo archivio.

Luigi Ghirri è uno dei grandi maestri della fotografia italiana. Nella sua opera ha usato la fotografia come mezzo per mettere in discussione la realtà, attraverso immagini che fanno riflettere, sulla differenza tra ciò che vediamo, ciò che rappresentano e il loro significato.

Immagine da Pixabay

A cura di @Ippolito e @Kenmare

 


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.