stiamo tranquilli…

Fotograferemo tutto e saremo incapaci di ricordare ciò che conta davvero, predisse Calvino nel 1970

di Madame Chiara • 6 Ott 2020 • 0 commenti 8

Su The Vision si riprende il pensiero riportato da Italo Calvino nella sua raccolta “Gli Amori Difficili”, pubblicata nel 1970, che contiene anche il racconto “L’avventura di un fotografo”, nel quale il protagonista Antonino Paraggi, impiegato con la passione di “sdipanare il filo delle ragioni generali dai garbugli particolari”, osserva con astio e sospetto la mania dei suoi coetanei di fotografare ogni movimento dei figli, ogni posa delle mogli, ogni giornata passata in compagnia degli amici. 

Cultura, Feat

“Il fascismo non passerà”

“Il fascismo non passerà”

di werner58 • 25 Nov 2019 • 0 commenti 3

A cura di @werner58

Dmitry Borko, fotogiornalista russo, cercando di approfondire la storia di una foto che scattò nell’agosto del ’91, durante il fallito golpe anti-Gorbačëv (quello quando Eltsin salì sul carro armato), ha fatto una scoperta curiosa: la giovane studentessa francese che nella foto regge un cartello con la frase del titolo, quasi trent’anni dopo, ha vinto il premio Nobel per l’economia. 

Mondo, Rapide

Il 2018 visto dall’alto [EN]

Il 2018 visto dall’alto [EN]

di werner58 • 31 Dic 2018 • 0 commenti 2

A cura di @Werner58.

Quartz seleziona una raccolta delle più significative immagini riprese dallo spazio del 2018, usate come indice per una rassegna di storie giornalistiche sugli eventi centrali dell’anno appena trascorso. 

Mondo, Rapide

Fotografare il non-umano

di bullone23 • 5 Ago 2018 • 0 commenti 2

A cura di @bullone23.

Nel suo articolo per Fata Morgana Web, Marcello Walter Bruno traccia un profilo della post-fotografia: dal “metodo bestiale” di Felice Cimatti in “Sguardi animali”, ai primi piani di Stefano Belacchi “per individualizzare il soggetto animale” nel suo fotoreportage “Un incontro mancato”, realizzato insieme a Benedetta Piazzesi. 

Feat, Tecnologia

Il mondo visionario di Jerry Uelsmann

Il mondo visionario di Jerry Uelsmann

di Flavio Pas • 18 Dic 2016 • 0 commenti 2

A cura di @Flavio Pas.

In questo articolo a cura di Pavlov Arnoldi si racconta la storia di Jerry Uelsmann uno dei fotografi più radicali nella rivoluzione fotografica degli anni ’70, comunemente ritenuto precursore di Photoshop grazie all’elaborazione in camera oscura con cui rendeva le sue fotografie surrealiste. 

Cultura, Rapide