stiamo tranquilli…

World’s first no-kill eggs go on sale in Berlin

World’s first no-kill eggs go on sale in Berlin

0 commenti

A cura di @Perodatrent.

Il Guardian riporta che in Germania sono state messe in commercio le prime uova “no kill”.

Sembra così avviato alla soluzione quello che per alcuni era un problema etico, cioè l’eliminazione con metodi crudeli dei pulcini maschi dopo pochi giorni di vita. Infatti l’industria della pollicoltura usa esclusivamente galline, ed allevare pulcini maschi è considerato uno spreco di risorse.

Finora il problema economico veniva risolto usando personale specializzato, i “sessatori di pulcini”, che erano capaci di determinarne il sesso dopo pochi giorni di vita. In questo modo i pulcini maschi erano uccisi e usati per fare mangimi. Rimaneva aperto il problema etico dell’uccisione di moltissimi animali.

Scienziati tedeschi hanno inventato un metodo di determinare il sesso dei pulcini quando sono ancora nell’uovo allo stato di embrione, permettendo così di eliminarli dalla linea produttiva prima che diventino esseri viventi. Il personale specializzato che finora era indispensabile perderà il lavoro.

 


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.