stiamo tranquilli…

La serie tv americana “Roseanne” è stata cancellata perché la sua ideatrice ha scritto un tweet razzista contro un’ex consigliera di Obama

La serie tv americana “Roseanne” è stata cancellata perché la sua ideatrice ha scritto un tweet razzista contro un’ex consigliera di Obama

di hookii • 29 Mag 2018 • 0 commenti 1

La rete televisiva americana ABC ha annunciato la cancellazione della serie tv Roseanne dopo che la sua interprete principale Roseanne Barr, nota sostenitrice del presidente degli Stati Uniti Donald Trump, ha scritto un tweet razzista e offensivo contro Valerie Jarrett, consigliera

The post La serie tv americana “Roseanne” è stata cancellata perché la sua ideatrice ha scritto un tweet razzista contro un’ex consigliera di Obama appeared first on Il Post

Cultura, Ex feed

E se fosse davvero un complotto?

di luchino • 29 Mag 2018 • 0 commenti 3

Su suggerimento di @Luchino.

Sul Post, Gianluca Briguglia si chiede chi avrebbe da guadagnare da un’uscita dell’Italia dall’Unione Europea:

Se il complotto per distruggere l’Italia c’è, per consegnarla ai poteri forti della finanza mondiale e all’influenza di potenze straniere di tutte le taglie non saprei immaginare niente di meglio che un governo Lega-5 Stelle con la linea politica emersa nei giorni scorsi.

 

Feat, Politica

Solo: una prima perturbazione nella Forza?

Solo: una prima perturbazione nella Forza?

di cocomeraio • 29 Mag 2018 • 0 commenti 6

A cura di @cocomeraio.

Solo: A Star Wars Story, lo spin off dedicato alla giovinezza di Han Solo, non pare aver convinto gli spettatori più di tanto, malgrado sia in testa alle classifiche di tutto il mondo  è ampiamente sotto le attese, perde nettamente il confronto anche con Rogue One, l’altro spinoff, e qualcuno si chiede se riuscirà a rientrare dei 250 milioni (marketing escluso) spesi per la realizzazione vista la non eccezionale prestazione sui mercati esteri. 

Cultura, Feat

Le immagini di Giulio Regeni registrate prima della sua scomparsa saranno consegnate oggi a un pubblico ministero italiano

Le immagini di Giulio Regeni registrate prima della sua scomparsa saranno consegnate oggi a un pubblico ministero italiano

di hookii • 29 Mag 2018 • 0 commenti 0

Il pubblico ministero Sergio Colaiocco, titolare delle indagini sulla morte di Giulio Regeni, è al Cairo e riceverà oggi dalla Procura generale egiziana quello che è stato recuperato delle immagini registrate la sera del 25 gennaio 2016 dalle telecamere di

The post Le immagini di Giulio Regeni registrate prima della sua scomparsa saranno consegnate oggi a un pubblico ministero italiano appeared first on Il Post

FEED