stiamo tranquilli…

ADAS: dal 2022 obbligatori su tutte le auto

0 commenti

Secondo un recente aggiornamento del General Safety Regulation , il regolamento europeo che norma i dispositivi di sicurezza dei veicoli per trasporto persone e merci, tutte le auto di nuova omologazione successiva al luglio 2022 dovranno essere dotate dei seguenti dispositivi “ADAS”, acronimo di “Advanced Driver Assistance System”:

 

– Sistema di assistenza intelligente alla velocità (Intelligent Speed Assistance) basato sul riconoscimento della segnaletica stradale e sulle mappe satellitari

– Predisposizione del blocchetto di avviamento del motore per il montaggio di sistemi “alcolock” (ovvero i dispositivi con etilometro che impediscono l’avviamento del motore se il conducente mostri stato di ebbrezza)

– Sistemi di riconoscimento di distrazione e stanchezza da parte del conducente

– Dispositivi di segnalazione dell’arresto del veicolo in situazioni di emergenza

– Sistemi di rilevazione di veicoli che provengono in senso opposto

– Dispositivi di registrazione (“scatola nera”) delle fasi che precedono un incidente o una situazione di emergenza

– Telecamera di retromarcia.

– Dispositivi di frenata d’emergenza avanzati

– Sistemi di rilevamento della corsia di marcia.

 

Per i mezzi pesanti i dispositivi obbligatori saranno:

– Sistemi di avviso di cambio corsia

– Sistemi di monitoraggio di punti ciechi intorno al veicolo

– Sistemi di frenata autonoma di emergenza

– Dispositivi di rilevamento pedoni e ciclisti nelle immediate vicinanze davanti al veicolo di fianco al veicolo.

Immagine di apertura via Wikipedia.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.