stiamo tranquilli…

Gearbox: sei notizie sull’auto, più una – #14

0 commenti

A cura di @Jeby.

Eh sì, è già l’ora di sei notizie sul mondo auto, più una. E se le marce normali non vi bastano, controllate i commenti per le ridotte!

In questo post: Ritorno a Rivalta, Sotto Il Vestito Tecnica, Bolli Spaziali, Sweet November su Una Doppia Ruota, La Corsa Più Terapeutica del Mondo, Corto Circuito – Numero 50 milioni . In più: OH MY GHOSN! Tutto sull’arresto del CEO Nissan-Renault-Mitsubishi.

R 1 3 5
|_|_|_|
  | | |
  2 4 6


Prima – Buon compleanno a te, no al Coupé

Incredibile ma vero, il Fiat Coupé disegnato dal ravennate (Ohio) Chris Bangle (ai tempi nel centro stile FIAT) in collaborazione con Pinifarina, compie questo mese 25 anni! Tanti auguri e bentornato Coupé!

In tema di FIAT storiche, l’atelier Garage Italia Customs ci “delizia” prima con il restomod di una FIAT 600 Multipla con motore elettrico e soffitto affrescato, e poi con la più sobria rinfrescata ad una delle FIAT Panda 4X4 dell’Avvocato. In tema di rinascite, lo stabilimento di Rivalta chiuso nel 2002 torna ad essere operativo, ma come centro logistico per Mopar.


Seconda – 9 settimane e mezzo… no, facciamo un anno!

Il primo prototipo della neonata McLaren Speedtail, hypercar da 1000 CV e 3 posti, sarà impegnato per un test di durata in tutto il mondo lungo un anno. Il prototipo è stato soprannominato Albert.

Intanto in Germania si lavora sulla nuova mercedes Classe C  che tra un paio d’anni andrà a sfidare la BMW Serie 3 G20 appena presentata. Proprio di questa Jalopnik ci svela i cambiamenti sottopelle da un punto di vista tecnico, quelli che anche se non visibili fanno la differenza. E in tema di rivelazioni, il nuovo pickup su base Jeep Wrangler, ovvero il Jeep Gladiator si mostra in un “leak” prima del salone di L.A., mentre in Morgan lavorano ad una nuova GT più “moderna”.

Terza – Highway speed is too slow! 

Si torna a parlare di temi (già proposti varie volte) cari ad automobilisti e motociclisti: ci sono infatti varie proposte di esponenti del Governo per innalzare in alcuni tratti autostradali il limite di velocità 150 km/h, per abolire il superbollo e per modificare il bollo caricandolo sulle accise. Si discute anche di nuovi incentivi alla rottamazione, anche se le misure di incentivo per l’abbandono dell’auto in favore, ad esempio, dell’eBike non sono giudicate positivamente.


Quarta – Everything’s got a price.

A grande richiesta: motociclette! Novità nel mondiale Superbike:   dal prossimo anno Red Bull molla, ma arrivano Honda e BMW ufficiali. Fuori dalla pista, arrivano le novità Norton, nel segmento delle medie: la scrambler Atlas declinata come Ranger e Nomad, e la Superlight, una sportiva carenata. Entrambe usano un 2 cilindri parallelo fronte marcia, ricavato “dimezzando” il V4 da 1200 cc. Una soluzione simile è stata mostrata all’EICMA 2018 dall’Aprilia con il concept RS 660.

Rimanendo in UK, sarà presto possibile ordinare le moto di lusso di Arch Motorcycle, la casa motociclistica di Keanu Reeves, che crea costose custom semi-artigianali attorno ai grossi bicilindrici S&S, da 2.0 o 2.3 litri.

E se siete motociclisti invernali, ricordatevi che per quanto sia consentito installare pneumatici invernali, è vietato uscire sulle due ruote se nevica e c’è ghiaccio.

Quinta – Presto! 20 cc di benzina!

Avete mai pensato alle corse automobilistiche come forma di terapia? Secondo Autocar funziona, almeno questa è l’idea che si sono fatti dopo aver partecipato alla Race of Remembrance, una gara endurance di 12 ore in cui partecipano anche veterani invalidi. Certo di modi di farsi male in pista ce ne sono, l’ultimo esempio è il terribile incidente occorso a Sophia Flörsch in Formula 3 a Macao. La pilota tedesca è stata trasportata in ospedale dove ha subito un lungo intervento per una frattura vertebrale, fortunatamente ben riuscito.

Per rimanere in tema di “incidenti”, Formula Passion raccoglie una lunga carrellata di risse tra piloti in F1, dall’ultima tra Verstappen e Ocon, fino alla prima scazzottata in pista tra Piquet e Salazar.

Parlando di campioni,  proprio a Macao, l’italiano Gabriele Tarquini si prende il titolo di campione del mondo nel WTCR sulla Hyundai i30 N del team BRC.


Sesta – Time to take a ride on the information electrification superhighway.

Il gruppo VW ha deciso di sbaragliare al più presto il mercato della elettriche: oltre ad accaparrarsi nuovi fornitori per avere abbastanza batterie per costruire 50 milioni di EV, si appresta a rendere Zwickau il più efficiente polo per l’auto elettrica in Europa, da dove usciranno modelli elettrici offerti a meno di 20 mila €.

Tesla si prepara a suo modo al contrattacco, diminuendo le opzioni di configurazione su X e S, aumentando il prezzo delle versioni 75D, togliendo la ricarica gratuita ai nuovi utenti.

In compenso la Model 3 sbarca ufficialmente in Italia, e le nuove Tesla europee saranno dotate di un presa Combo 2, in accordo alle normative europee, e aggiornerà le colonnine già presenti per aggiungere questo standard.


Retromarcia – Grosso Guaio a Tokyo Town

Recentemente Carl Ghosn, amministratore delegato di Renault e presidente del gruppo Renault-Nissan-Mitsubishi è stato arrestato a Tokyo. Le accuse riguardano illeciti fiscali, tra cui l’uso di denaro della compagnia per scopri privati e falsa dichiarazione dei redditi. Ghosn è stato rimosso dal suo ruolo nell’alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi, ma Renault continua a tenerlo come CEO e Presidente.

Continua la parabola discendente del diesel, infatti Stoccarda bloccherà presto le Euro 5, e delle vendite Maserati che hanno subito un vero tracollo. Un passo indietro, almeno momentaneo, anche dall’amministrazione Trump sui dazi sulle auto importate.

‘nuff said.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.