stiamo tranquilli…

Le azioni di aziende cinesi quotate sul mercato USA registrano il calo più forte dal 2008

Le azioni di aziende cinesi quotate sul mercato USA registrano il calo più forte dal 2008

0 commenti

BBC News pubblica un articolo in cui viene riportata e commentata la notizia che il valore delle azioni di aziende cinesi mercanteggiate sulle Borse USA ha subito un crollo negli ultimi giorni.

Il crollo viene attribuito alle decisioni del governo cinese, che ha preso provvedimenti su settori economici classificati come “educazione” e “tecnologia”.

Per il primo, le decisioni governative hanno bloccato gli investimenti esteri:

The new rules also said: “Curriculum subject-tutoring institutions are not allowed to go public for financing; listed companies should not invest in the institutions, and foreign capital is barred from such institutions.”

Per il secondo, le autorità stanno regolamentando il commercio on-line.

Chinese authorities are also cracking down on a wide range of online services from food delivery apps to music streaming platforms.

On Monday, China’s State Administration for Market Regulation (SAMR) issued new rules aimed at improving the employment conditions of delivery workers.

The SAMR called for delivery workers to be paid at least the minimum wage, have their workload eased, and be given better training.

 


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.